quinta-feira, 14 de outubro de 2010



Sei il primo mio pensiero
che al mattino mi sveglia,
l'ultimo desiderio
che la notte mi culla.
sei la ragione più profonda
di ogni mio gesto
la storia più incredibile che conosco.
(Eccoti - 883)

Um comentário:

Vitor disse...

meu maior achado...
(L)